< Back

La Scuola di Alta Sartoria

Kiton lancia verso il futuro un ponte strategico, fatto di uomini e donne che porteranno avanti la storia, lo stile e i segreti del progetto sartoriale Kiton.
“Lavorare con noi è come stare in un’orchestra”, dove bisogna muoversi all’unisono con gli altri, perché un ritmo alterato si riverbera su tutti i tempi di produzione. 
Per questo ogni due anni la scuola di formazione Kiton accoglie venti ragazzi di talento, tra i sedici e i ventuno anni, che apprenderanno dai nostri maestri d'alta sartoria la conoscenza, le tecniche e la passione per cucire un abito che porti il sigillo Kiton.
“Prima si andava a bottega, ora si va in aula” . Oggi Kiton è una tra le poche realtà che portano avanti con rigore la tradizione dell’alta sartoria napoletana.
Alla fine del biennio, dopo circa 2600 ore di formazione, di cui 1700 di pratica e teoria, i giovani ricevono l’attestato, con una cerimonia di consegna del diploma molto sentita da tutta la famiglia Paone.
Dei 18 giovani che hanno ultimato il primo corso, ben 10 sono stati già inseriti in fabbrica, mentre gli altri lavorano in proprio o presso terzi.
L’obiettivo del nostro progetto assume la valenza sociale di preparare i giovani all’ingresso nel mondo del lavoro, assicurando un ricambio costante nella manodopera artigianale. L’intento è quello di procurare effettivi miglioramenti nella società e nell’economia, convinti che un’impresa debba essere propositiva e possa promuovere cultura e progresso.

Guardiamo al futuro. Crediamo nei giovani e nel loro talento, ed è a loro che confidiamo i segreti della migliore arte sartoriale.

TI STIAMO CERCANDO!

 

Se hai un età compresa tra i 16 e i 21 anni

Se hai voglia di affermarti in un mestiere che permette di esprimere

abilità manuali, conoscenze tecniche e creatività.

 

Se vuoi specializzarti nel rispetto della più raffinata tradizione sartoriale napoletana

partecipa al corso della Scuola d'Alta Sartoria Kiton gratuito presso la Ciro Paone spa

l'azienda che ha deciso di assicurare al mondo la continuità di questa tradizione.