< Back

KITON CELEBRA I 10 ANNI DELLA BOUTIQUE DI AMBURGO CON UNA LIMITED EDITION ED UN PARTY

Amburgo, 29 settembre 2017 - Kiton, azienda Italiana di alta sartoria, ha celebrato il decimo anniversario della sua boutique ad Amburgo con un cocktail party dedicato ai clienti più affezionati.
A testimonianza del legame speciale con la città, Kiton ha presentato in limited edition due nuovi modelli di capospalla sartoriale termici ideati e realizzati per soddisfare le esigenze di un pubblico cultore dell’eleganza esclusiva, sobria e funzionale.

 

La boutique, di 380 metri quadri nella centralissima cornice di Jungfernstieg, ospita le collezioni Uomo, Donna e Accessori, e si conferma un punto di riferimento per il brand Partenopeo, che ha nella Germania uno dei mercati principali.

 

Per l’occasione un sarto, un camiciaio, un cravattaio e un ciabattino, sono arrivati ad Amburgo dalla sede italiana, impegnati in una live performance.
L’arte sartoriale e le pregiate lavorazioni hanno preso forma tra le mani dei quattro maestri artigiani che hanno condiviso con gli ospiti i segreti della loro arte.

 

Fiore all’occhiello della serata, due capi esclusivi in limited edition per il negozio di Amburgo: un modello di giacca e un giubbino - entrambi termici - in guanaco, ciascuno realizzato in 4 pezzi unici.
La struttura di ciascun capo è composta dal tessuto esterno in guanaco, la fodera pregiata in cupro - una fibra di origine naturale ricavata dalla purissima cellulosa contenuta nei linters del cotone – ed un’intercapedine in seta brevettata Kiton.

A testimonianza del legame speciale con la città, Kiton ha presentato in limited edition due nuovi modelli di capospalla sartoriale termici.

Il tessuto di Guanaco, la cui pregiatezza è seconda soltanto alla vicuna, è un materiale naturale composto da fibre di soli 13 micron di diametro. Si contraddistingue per l'incredibile finezza ed è in gradi di conferire al capo massima leggerezza, garantendo al tempo stesso morbidezza e tenuta termica.  

 

Il lanificio Kiton ha meticolosamente capitalizzato tutte le esigue quantità di questo filato esistenti al mondo e ha realizzato una qualità di tessuto funzionale alla creazione del capo termico. Un ulteriore sviluppo per il progetto Kiton, sempre proteso all’innovazione e alla continua sperimentazione.

 

I festeggiamenti per il decennale della boutique di Amburgo rappresentano una ulteriore testimonianza dell'importanza che il mercato tedesco riveste per Kiton, presente anche a Dusseldorf ed a Monaco con un flagship inaugurato nel 2016.
Una rilevanza non solo strategica ma anche di natura storico ed affettiva, in quanto la Germania e la città di Amburgo sono state le prime realtà estere in cui la giacca Kiton ha riscosso l’entusiasmo del pubblico, consentendo a Ciro Paone di avviare la politica di internazionalizzazione dell’azienda sul finire degli anni Sessanta.